Borsa mare, quale scegliere

Rettangolare o a secchiello, in paglia, tela canvas oppure in pvc trasparente, l’importante è che la borsa mare sia soprattutto super capiente per portare con se tutto ciò di cui si ha bisogno sotto l’ombrellone.

La borsa, da sempre, rappresenta l’accessorio per eccellenza di una donna, uno status symbol che declama e racconta un pezzetto della vita di ognuna in maniera discreta e riservata.

Uno scrigno pieno di segreti in grado di rivelare alcuni aspetti della vita e del carattere di ogni donna.

E se per scegliere i capi d’abbigliamento che intendiamo indossare noi donne ci mettiamo un’inifinità di tempo, la scelta della borsa diventa quasi un problema esistenziale.

Materiali, forma, capienza, fantasie e colori nella borsa mare devono rispondere a regole ben precise che sappiano coniugare perfettamente gusto e praticità.

Come scegliere quella adatta alle proprie esigenze e al proprio look da spiaggia? Niente di complicato, basta solo prestare attenzione ad alcuni dettagli per trovare quella perfetta.

Borsa mare: i diversi materiali tra cui scegliere

Nella stagione calda ad impazzare sulle spiagge e in città sono le borse mare in paglia. Che la rafia, ricavata da una varietà di palme africane, faccia da padrona nelle borse più di tendenza è un dato sicuramente indiscusso.

Dalle vetrine alle passerelle di moda, la borsa di paglia rappresenta un must have senza tempo e in breve tempo è riuscita a scavalcare le frontiere e a passare dal bagnasciuga al marciapiede.

Oggi, per la moda beachwear, sono disponibili diversi modelli di borsa mare in paglia: da quelle ricamate, con pompon oppure colorate.

Sempre di grande tendenza è la borsa mare in tela canvas, una borsa pratica e bella dall’aspetto tipicamente wild e decisamente resistente. Perfetta per chi ama uno stile casual e sportivo.

Tra gli ultimi trend da spiaggia spopola la borsa mare in pvc trasparente. Grande e leggera, appositamente progettata per essere ammirata e guardata.

E cosa dire del fatto che sia tutto in bella vista? Decisamente una scelta originale che non metterà di certo in discussione la sua style reputation.

Borsa mare: dalle forme alla capienza

Quando si parla di borse da spiaggia, a differenza delle borse che si indossano per uscire, non esiste una grande varietà di forme e dimensioni anche perché la parola d’ordine per una buona borsa da mare è: capienza.

Borsa per la spiaggia
Borsa trasparente da spiaggia

La borsa mare deve essere grande abbastanza per contenere al suo interno i teli, una bottiglia d’acqua, un buon libro per passare il tempo sotto l’ombrellone, le creme solari, caramelle, fazzoletti, occhiali da sole, chiavi e smartphone.

Questi ultimi devono adeguatamente essere riposti in una tasca interna con chiusura a zip o in un’apposita pochette interna, per evitare che vengano smarriti in spiaggia.

Tra le forme che vanno per la maggiore c’è quella a secchiello, che risplende dello charme e del carisma di altri tempi.

Un intramontabile classico che ancora oggi riscuote un certo successo e un irresistibile fascino.

Poi c’è la classica forma rettangolare, lineare e capiente, perfetta da indossare in qualsiasi circostanza. 

Borsa mare: fantasie e colori

Se per le borse di tutti i giorni si scelgono colori neutri e sobri, facili da abbinare ai vari outifit, per il mare si opta per colori più vivaci e fantasie decisamente stravaganti.

Dalle classiche righe orizzontali, bianche e blu, tipiche del tema marinaro alle fantasie floreali.

Tra i colori più in voga il bianco, il blu, l’azzurro, il rosso, il fucsia, il giallo, l’arancio, il verde e chi più ne ha più ne metta.

Colori vivaci e stampe divertenti sono due presupposti perfetti per lasciarsi travolgere dalle atmosfere brillanti e gioiose della bella stagione e della spiaggia.

Cactus, fenicotteri, farfalle, righe, cavallucci marini, fiori e palme sono tra le fantasie più richieste e apprezzate.

Un tripudio di forme, colori e stampe per un’estate all’insegna del divertimento e del brio.

Come scegliere la giusta borsa mare?

Comoda, capiente, pratica e fashion: la borsa mare ci accompagna durante tutta l’estate.

Molte di voi si staranno chiedendo: come scegliere quella giusta? In realtà non ci sono regole se non il proprio gusto personale: c’è chi ama l’intramontabile borsa di paglia e chi invece preferisce l’ultimo trend del momento, la borsa in pvc trasparente.

Ogni donna è diversa e ha gusti differenti, con la borsa mare non fa altro che esprimere la propria personalità e il proprio modo d’essere.

Ricapitolando, qual’è la borsa mare più giusta? Quella che ci piace di più e ci fa sentire noi stesse e a nostro agio.

Ti è stato utile questo articolo? Dai un voto!
[Totale: 1 Media: 4]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *